Garanzia Giovani

Offerta Formativa Garanzia Giovani Sardegna

Garanzia Giovani in Sardegna

Il CIOFS-FP Sardegna, sulla base degli Avvisi regionali, contribuisce alla realizzazione del Programma Garanzia Giovani in Sardegna.

Programma Garanzia Giovani in Sardegna – Piano di Attuazione Regionale (PAR)
Il “Programma Garanzia Giovani” (Youth Employment Initiative – YEI) dal 2014 offre anche in Sardegna soluzioni concrete per favorire l’inserimento dei giovani nel mercato del lavoro, promuovendo e realizzando un insieme integrato di misure di politica attiva. Il Programma è stato promosso dall'Unione Europea con la Raccomandazione del 22 aprile 2013, come risposta alla crisi dell’occupazione giovanile, e recepito per la prima volta in Italia con il DL n. 76/2013 convertito con modificazioni in Legge n. 99/2013. (Fonte: http://www.sardegnalavoro.it/garanzia-giovani/?p=106013&cat=192)
Garanzia Giovani si rinnova…..
Garanzia Giovani si rinnova….. Oggi il Programma, potendo contare su maggiori risorse finanziarie, viene riproposto in una veste rinnovata con un ampliamento del target dei destinatari e nuove misure di contrasto alla disoccupazione giovanile (Programma Garanzia Giovani –II Fase). Articolato in due Assi di intervento – Asse 1 e Asse 1 bis – il Programma si rivolge a: - Giovani NEET 18-29 anni che non lavorano e non frequentano alcun corso di istruzione o formazione (Asse 1); - Giovani anche NON NEET, fino a 35 anni di età, disoccupati (compresi i disoccupati di lunga durata) e inattivi, che possono anche essere iscritti (rispetto ai NEET) ad un percorso di istruzione o formazione, e residenti nelle Regioni meno sviluppate e in transizione (Asse 1 bis) (Fonte: http://www.sardegnalavoro.it/garanzia-giovani/?p=106013&cat=192)
Vuoi accedere alle opportunità del Programma?
I giovani interessati dovranno, come primo adempimento, manifestare la propria adesione al Programma e, quindi, recarsi, previa convocazione, presso i “servizi competenti” Centri per l’Impiego (CPI) per la stipula del Patto di Attivazione. Entro 4 mesi dalla sottoscrizione del Patto, i servizi competenti potranno offrire ai giovani l’inserimento o reinserimento in un percorso di istruzione e formazione o in un’esperienza di lavoro. In tale ultimo caso, nell’ambito della Youth Employment Initiative (YEI) potranno essere finanziati ed incentivati l’inserimento diretto in un contratto di lavoro dipendente, la formazione specifica, un’esperienza di tirocinio, l’impegno nel servizio civile, e l’accompagnamento nell’avvio di una iniziativa imprenditoriale o di lavoro autonomo nonché percorsi di mobilità transnazionale e territoriale. (Fonte: http://www.sardegnalavoro.it/garanzia-giovani/?p=106013&cat=192)